Monthly Archives: agosto 2012

Corsico – Dalla Chiesa e Vassallo esempi di legalità

Corsico (31 agosto 2012) – Carlo Alberto Dalla Chiesa e Angelo Vassallo. L’uno un generale dei Carabinieri, poi nominato prefetto a Palermo. L’altro, il sindaco di un piccolo centro della Campania, eletto per tre mandati consecutivi. Entrambi sono stati uccisi dalla criminalità organizzata. Dalla Chiesa il 3 settembre 1982. Vassallo il 5 settembre 2010.
La sindaca di Corsico Maria Ferrucci ha voluto testimoniare la vicinanza dell’intera città ai due rappresentanti delle istituzioni, che costituiscono un esempio per chi quotidianamente è impegnato per garantire la legalità, il rispetto delle regole e quindi maggiore equità sociale.

Cesano Boscone – Dalla Chiesa simbolo di legalità!

Cesano Boscone (31 agosto 2012) – “Certe cose non si fanno per coraggio, si fanno solo per guardare più serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei nostri figli”: così il generale dei Carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa rispondeva a quei giornalisti che gli chiedevano perché tanto impegno, fin da quando era capitano, contro il terrorismo prima e la mafia poi.
“Le azioni di ciascuno di noi – evidenzia il sindaco di Cesano Boscone Vincenzo D’Avanzo – soprattutto quando si ricoprono ruoli di responsabilità che portano ad assumere decisioni con effetti sugli altri, devono sempre tenere conto delle generazioni che verranno.

Milano – Scomparsa Cardinale Martini. Comune di Milano: lunedì lutto cittadino

Milano, 31 agosto 2012 – Il Comune di Milano ha proclamato il lutto cittadino per lunedì 3 settembre, giorno in cui saranno celebrati i funerali del Cardinale Carlo Maria Martini. Si invita la cittadinanza a osservare un minuto di silenzio in concomitanza con l’inizio dei funerali previsto per le ore 16.

Milano – Martini, vicesindaco Guida: “Ci ha guidati con il coraggio del dialogo, dell’attenzione agli ultimi e della carita’”

Milano, 31 agosto 2012 – “Sono profondamente addolorata per la perdita di un grande padre della Chiesa cattolica, che ha segnato per oltre 20 anni il cammino della comunità ambrosiana con il coraggio del dialogo e dell’attenzione agli ultimi, insegnandoci che non c’è giustizia senza carità”. Così si è espressa la vicesindaco del Comune di Milano, Maria Grazia Guida, alla notizia della scomparsa del Cardinale Carlo Maria Martini, Arcivescovo emerito di Milano.
“L’opera del Cardinal Martini – ha proseguito la vicesindaco – è sempre stata tesa a costruire ponti verso un futuro migliore per tutti, anche in anni difficili per la nostra Milano.

Lombardia. Martini, Formigoni: una lezione indelebile

Milano, 31 agosto 2012. Profondo cordoglio per la scomparsa del cardinale Carlo Maria Martini è stato espresso dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. “Il cardinale Martini, per quasi un quarto di secolo alla guida della Chiesa ambrosiana, ha rappresentato per la sua cultura e la sua apertura alle sfide contemporanee, un punto di riferimento e di confronto per cattolici e laici non solo milanesi e lombardi, ma di tutto il mondo”.
“Martini – prosegue Formigoni – ha iniziato la sua missione milanese negli ultimi terribili anni del terrorismo ed ha contribuito fortemente a creare una via d’uscita morale dagli anni di piombo; ha poi dedicato grande attenzione ai problemi sociali più rilevanti, quello del lavoro innanzitutto, delle nuove povertà, della società multietnica, guadagnandosi una forte simpatia popolare”.

Milano – Cardinale Martini. Pisapia: “Ha illuminato il cammino di Milano”

Milano, 31 agosto 2012. “I tempi difficili hanno bisogno delle parole di saggezza e di speranza dei grandi uomini. Carlo Maria Martini ha illuminato il cammino della città tutta, non solo di una parte, Per questo, oggi ancor di più, Milano rimpiange il ‘suo’ Arcivescovo”.
Così il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia ricorda il Cardinale Carlo Maria Martini, per oltre vent’anni Arcivescovo di Milano, nel giorno della sua scomparsa: “Milano non può, nel nome dell’identità, -affermò Il Cardinal Martini intervenendo a Palazzo Marino il 28 giugno 2002 quando gli fu conferita la Grande Medaglia d’Oro della città- perdere la sua vocazione all’apertura, perché proprio questa è iscritta nella sua identità, cioè la capacità di integrare il nuovo e il diverso.

Provincia Milano – Carlo Maria Martini, Podestà: «Profondo cordoglio per la scomparsa di un uomo che ha donato a Milano un’anima solidale»

Milano, 31 agosto 2012 – «Desidero esprimere il profondo cordoglio della Provincia di Milano e mio personale alla famiglia, ai parenti, e alla diocesi milanese per la scomparsa del cardinale Carlo Maria Martini – ha dichiarato il presidente Guido Podestà -.
La malattia che, soprattutto negli ultimi anni, lo aveva fortemente minato nel fisico non è, però, riuscita a limitarne la voce sempre orientata verso un cattolicesimo aperto. Martini è stato biblista ed esegeta apprezzato in tutto il mondo e punto di riferimento insostituibile della nostra comunità che per estensione e numero di Parrocchie risulta la seconda Arcidiocesi più importante al mondo.

Milano – Scuole civiche, al via i nuovi corsi di formazione professionale: 9.500 gli utenti, 1.750 i posti per i moduli iniziali

Milano, 31 agosto 2012 – Sono aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di formazione professionale gestiti dal Comune di Milano attraverso le Scuole civiche: dal restauro di mobili alla progettazione di giardini, dalla fotografia alla moda e sartoria, dalla grafica alle tecniche di web design e linguaggi internet, dall’arte ceramica al mosaico e al trompe l’oeil.
E ancora: insegnamenti per diventare amministratori di condominio, ottici-optometristi, operatori della ristorazione, elettricisti, vetrinisti e visual merchandising, liutai, fino ai corsi di lingue per il lavoro: inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, ma anche russo, serbo-croato, arabo, cinese, giapponese turco, italiano per stranieri.

Provincia Milano – Cal, Podestà: «Obiettivo è la salvaguardia dei servizi resi ai cittadini»

Milano, 31 agosto 2012 – «Oggi sono stati discussi temi molto importanti, tra i quali il più significativo riguarda la salvaguardia dei servizi resi ai cittadini come indicato nella legge n. 135 del 7 agosto 2012 – ha dichiarato il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà, a margine dell’ufficio di presidenza di Cal convocato stamane in Regione -. Ciò su cui tutti i soggetti coinvolti (Governo, Parlamento, e Province) sono in sintonia è l’esigenza di non tagliare nessun servizio tra quelli offerti alle nostre comunità. Per questo motivo, la proposta che inoltreremo al governo della Regione Lombardia, sarà quella di un’iniziativa mirata alla razionalizzazione e alla modernizzazione del sistema lombardo, per diversi aspetti già avanzato rispetto ad altre realtà, che tenga conto anche dell’omogeneità del territorio, delle peculiarità economico-produttive, culturali, e delle identità presenti.

Milano – Anziani. Prorogate fino al 9 settembre le misure del piano antisolitudine e per la socialità

Milano, 31 agosto 2012 – Prorogate fino al 9 settembre le misure assistenziali del Piano contro la solitudine e per la socialità del Comune per anziani e disabili in difficoltà. Il numero verde gratuito 800.777.888 rimarrà attivo, con le medesime modalità, per un’altra settimana: si potrà chiamare tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle ore 8 alle ore 19, per chiedere interventi di tipo socio assistenziale (consegna del pasto, accompagnamenti, igiene personale e pulizia della casa, aiuto per la spesa…). Sette giorni in più, dunque, per far fronte alle richieste già pervenute e organizzare la presa in carico di alcuni anziani e disabili anche oltre il termine previsto dalla misure anticaldo.