Monthly Archives: marzo 2013

Milano – DomenicAspasso. Il 7 aprile Milano corre con la maratona

Milano, 30 marzo 2013 – Il 7 aprile a Milano sarà di nuovo DomenicAspasso. Sarà una giornata di festa per accogliere nel migliore dei modi la tredicesima edizione della Milano City Marathon, offrendo ad atleti e spettatori una città senza motori e più sostenibile, da vivere a piedi o in bicicletta.
“Continua il nostro impegno per una città più amica e più a misura d’uomo – spiega l’assessora allo Sport, Benessere e Tempo libero Chiara Bisconti –. Abbiamo voluto far coincidere questo secondo appuntamento dell’anno con la Maratona, uno spettacolo sportivo che vedrà la presenza di oltre 13 mila atleti da tutto il mondo e che invito tutti a seguire.

Basiglio – Difficoltà scolastiche? A Basiglio “ripetizioni” gratuite

Basiglio, 30 marzo 2013 Aiutare le famiglie alle prese con le difficoltà di apprendimento scolastico dei propri figli. E offrire agli studenti l’occasione di imparare tecniche di apprendimento e memorizzazione più efficaci.
Sono questi gli obiettivi con cui il Comune di Basiglio, in provincia di Milano, lancia un nuovo servizio gratuito di sostegno didattico ed educativo rivolto agli alunni delle scuole medie. Il progetto, attivato in collaborazione con Afol Sud, l’Agenzia formazione e orientamento lavoro Sud Milano, sarà operativo a partire dalla prossima settimana, e prevede lezioni pomeridiane di due ore ciascuna per tre giorni alla settimana.

Milano – Jannacci. Assessore del Corno: “sottraeva il dialetto a dimensione localistica per trasformarlo in laboratorio creativo”

Milano, 30 marzo 2013 – “Con lui scompare uno dei piu’ importanti testimoni della grande trasformazione di Milano nel secondo Novecento”. Così l’assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno ricorda Enzo Jannacci. “La sua libertà di pensiero – ha sottolineato Del Corno – generava la potenza ironica del suo lavoro artistico. Il legame profondo tra Milano e Jannacci si esprimeva soprattutto nella sua invenzione linguistica, che sottraeva il dialetto a una pura dimensione localistica per trasformarlo in un laboratorio creativo di immagini e narrazione”.
Ufficio stampa Comune di Milano

Provincia di Milano – Jannacci, Podestà: «La sua scomparsa consegna alla storia il celebre sodalizio costituito con Giorgio Gaber»

Milano, 30 Marzo 2013 – «Con profonda tristezza, ho appreso della morte di Enzo Jannacci – ha dichiarato il presidente Guido Podestà -. Assoluto protagonista della scena musicale italiana, lo ricorderemo per la sua brillante poliedricità, capace di garantirgli il gradimento del grande pubblico, sia come cabarettista sia come cantautore, e la stima della gente nelle vesti di medico a fianco degli “ultimi”. La sua scomparsa consegna alla storia il sodalizio costituito con un altro grande concittadino, Giorgio Gaber, con il quale ha segnato, insieme a Celentano e Tenco, la canzone d’autore del nostro Paese.

Lombardia. Jannacci, cordoglio Presidente Maroni e Cappellini

Milano, 30 marzo 2013. Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e l’assessore regionale alle Culture, Identità e Autonomie, Cristina Cappellini, esprimono il loro cordoglio per la scomparsa del grande poeta e musicista Enzo Janacci. Lo ha reso noto l’assessore Cappellini a seguito della morte del cantautore milanese avvenuta ieri sera.
“Milano piange la perdita – ha detto ancora l’assessore – di un pezzo della sua storia. Enzo Jannacci sarà ricordato per sempre come un uomo dalle immense capacità artistiche e morali”.
Ufficio stampa Regione Lombardia

Cesano Boscone – Quando l’orto e il giardino fanno cultura

Cesano Boscone (29 marzo 2013) – Non solo libri e arte. Anche le piante fanno e sono cultura. La formidabile diversità di colori, forme e profumi che caratterizza il Regno vegetale ha da sempre affascinato l’uomo. E oggi dove l’agricoltura produttiva, per necessità, ha premiato e diffuso solo una piccola parte dei vegetali che Madre natura mette a disposizione è sempre più forte la curiosità e il desiderio di riscoprire le varietà antiche e più rare di fiori, frutti e ortaggi.

Milano – Arte di strada. A Milano nasce la piattaforma web ‘stradaperta’, al via il nuovo regolamento

Milano, 28 marzo 2013 – Il nuovo “Regolamento per la disciplina delle Arti di Strada”, approvato con deliberazione del Consiglio comunale il 17 settembre 2012 su proposta dei consiglieri Luca Gibillini e Filippo Barberis, entra in vigore. Il primo passo è l’attivazione di una piattaforma web che permetterà la prenotazione e la gestione di oltre 200 postazioni in tutta la città, strumento essenziale per una corretta gestione dell’arte di strada, sia verso gli artisti sia verso la cittadinanza.
Ecco quindi ‘StradAperta’, un servizio messo a punto dalla Federazione nazionale Arte di Strada. Un sistema innovativo, all’avanguardia in Europa, che permette al singolo artista di poter prenotare direttamente la propria postazione.

Trezzano sul Naviglio ha il suo Piano di governo del territorio

Trezzano sul Naviglio (28 marzo 2013) – Con undici voti favorevoli, il Consiglio comunale di Trezzano sul Naviglio ha dato il via libera al Piano di governo del territorio. Un documento costruito e basato su quattro elementi chiave: la partecipazione, la trasformazione, i servizi e le regole.
Un Piano che valorizza la qualità ambientale, salvaguardando e ampliando il patrimonio a verde fruibile, ma che si propone anche di dare una risposta al rilancio della città.

Buccinasco – “Grazie Protezione civile!”

Buccinasco (28 marzo 2013) – Resti di motociclette, un carrello della spesa, un cofano d’auto. Sono solo alcuni degli oggetti recuperati dal Fontanile Testa di Monaca e dal Cavo Belgioioso dai volontari della Protezione civile di Buccinasco.
Nei giorni scorsi il gruppo comunale è intervenuto per ripulire le rogge della zona di Robarello, colpita – come spesso accade – dal degrado: in questo caso l’abbandono di oggetti tra i più disparati, segno di una inciviltà che purtroppo ogni giorno viene denunciata da numerosi cittadini sia con mail e telefonate agli uffici comunali sia con segnalazioni a decorourbano.org, il social network dedicato proprio alle segnalazioni di degrado. I volontari hanno ripulito anche il vialetto ciclopedonale, occupato da rami, foglie, piante e poi hanno trasportato l’intero materiale in discarica.

Opera – Stop ad Aimeri: nuovo appalto per la raccolta differenziata

Opera 28 marzo 2013. E’ ufficiale: la raccolta differenziata nel comune di Opera verrà gestita dalla società Sangalli. La conferma è arrivata ieri mattina quando l’amministrazione comunale ha decretato l’affidamento della gara. Dal due aprile, dunque, Aimeri e i disagi registrati nella gestione dei rifiuti saranno solo un ricordo. “Finalmente ripristineremo la normalità – spiega il sindaco, Ettore Fusco – Opera è sempre stata una città ordinata e pulita. Requisiti che negli ultimi tempi erano venuti meno tanto da indurci ad affiancare l’azienda appaltatrice”.