Corsico – Sagra ridotta del 78%, ma ricca di eventi

Corsico (31 agosto 2011) – Storia, tradizioni, cultura, sport e… tante occasioni per stare insieme e vivere momenti di svago, ma anche di riflessione: sono gli ingredienti dell’edizione 2011 della Sagra di Corsico. Una kermesse che, rispetto al 2009, ha subito un taglio negli investimenti per gli appuntamenti culturali di circa il 78%.
Nel 2009, infatti, erano stati spesi circa 78.000 euro, ridotti a 43.000 nel 2010 (-45%) fino al 2011 con una diminuzione del 60%, assestandosi intorno ai 17.400 euro.
“Abbiamo ridotto il più possibile – sottolinea la sindaca Maria Ferrucci – mantenendo le iniziative che favoriscono la socializzazione, la condivisione delle nostre tradizioni locali, ma anche la riflessione e il confronto su temi di attualità e non solo”.
Iniziata, come è ormai tradizione, con il parco dei divertimenti nell’area ex Stella il 26 agosto scorso, aprirà ufficialmente i battenti con l’undicesima edizione della “Sagra in oratorio” l’1 settembre.
Al San Luigi, fino all’11 settembre, tutte le sere infrasettimanali dalle 19 alle 24 e il sabato e domenica dalle 15.30 alle 24 verranno organizzate iniziative per i più piccoli (baby dance, giochi a stand, i truccatori della Croce Rossa, i gonfiabili, il giocone a squadre, il lancio dei palloncini), ma anche per i più grandi (cene tradizionali e regionali, tornei di scopa e burraco, pesca e lotteria, orchestre, spettacoli e rock band, ballo liscio e sudamericano, cinema e teatri, danze acrobatiche e popolari. In particolare: ballo e testimonianza di Simona Atzori, diversamente abile, pluripremiata ballerina e pittrice).
Sabato 3 settembre, alla Fontana dell’Incontro di via Cavour, ci sarà l’occasione di dialogare sotto le stelle con Giulio Giorello, filosofo, matematico ed epistemologo intervistato dal poeta Stefano Raimondi.
Si potranno visitare, sempre dal 3 settembre, una mostra di pittura, organizzata dal Gruppo artistico culturale alla materna Dante di via Dante 7 fino all’11 settembre e una fotografica, fino al 18 settembre, dell’associazione Noi di Corsico alla sala La Pianta di via Leopardi 7 dal titolo “Buon compleanno Corsico”. Sempre a La Pianta, mercoledì 15 settembre alle ore 21 verrà presentato il libro “…e numm gh’émm el Navilj”, sulla storia e le tradizioni della città.
Sabato 10 e domenica 11 Corsico torna al tardo medioevo, con laboratori di cucina e armeria, visite guidate all’interno dell’accampamento e un mercato dell’epoca proposto dalla Pro Loco. Rimanendo in tema, venerdì 16 settembre il coro “In… Canto” diretto da Antonella Gianese, con l’ensemble strumentale della civica scuola di musica Antonia Pozzi, proporrà una rievocazione della fantasia musicale “LA BATTAGLIA DI MAGENTA” di Rodolfo Mattiozzi
Poi tanto sport. Le associazioni avranno l’opportunità di presentare ai cittadini le proprie attività e proposte per la nuova stagione, ma anche gare ciclistiche, di calcio balilla, di pesca, di cricket, di football. E ancora: iniziative musicali e teatrali, la “Festa dei popoli”, momenti di poesia. Sabato 17 settembre verrà organizzata la “Notte bianca per la pace”. Ci sarà anche l’iniziativa “Puliamo il mondo”, in collaborazione con Legambiente, “La festa a 4 zampe” proposta dall’assessorato Tutela animali insieme all’associazione Tom & Jerry. E il 9 ottobre la maratona di lettura “Il silenzio”.
Non verranno proposti i fuochi d’artificio che però potrebbero già tornare nel 2012. “Quest’anno non siamo riusciti a garantire i fuochi d’artificio – spiega la sindaca – destinando al sociale la somma spesa fino all’anno scorso, ma abbiamo già preso contatti con la Pro Loco nella speranza che nel 2012 si possa ripristinare la tradizione”.
CTR Comunicazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 8 = diciassette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>