Monthly Archives: ottobre 2012

Buccinasco: “Illuminiamo il futuro, spegniamo l’illegalità”

Buccinasco (30 ottobre 2012) – “Buccinasco ‘Platì del Nord’, non abbiamo paura di dirlo e neppure di amministrare la nostra città.
Ci siamo candidati e siamo stati eletti consapevoli che al nostro ex sindaco Maurizio Carbonera tra il 2002 e il 2007 furono bruciate due automobili, fu inviato un proiettile con gli auguri di Buona Pasqua, furono addirittura piantate tre croci a grandezza d’uomo in un’area periferica del nostro territorio e qualcuno si premurò di andare in Comune a spiegare quale fosse il valore simbolico del gesto.

Milano – Commercio. Prorogati gli orari per bar e locali pubblici all’Arco della Pace, Navigli e Colonne di San Lorenzo

Milano, 31 ottobre 2012 – Sono state firmate oggi dal Sindaco Giuliano Pisapia le ordinanze che definiscono gli orari per la somministrazione di cibi e bevande in vigore dal 31 ottobre sino al termine della stagione invernale nelle aree comprese all’interno dei Duc Navigli, Duc Sarpi (Paolo Sarpi, Arco della Pace e vie limitrofe), Duc Ticinese (Colonne di San Lorenzo e vie limitrofe).
I contenuti espressi dai provvedimenti sono stati precedentemente condivisi dall’Amministrazione con i rappresentanti dei tre Duc che comprendono Consiglio di Zona, Epam, associazioni dei residenti e dei commercianti.

Milano – Toponomastica. Otto nuove intitolazioni per le vie e i giardini cittadini

Milano, 31 ottobre 2012 – Otto nuove intitolazioni sono state approvate oggi dalla Giunta di Palazzo Marino su proposta degli assessorati alla Cultura e allo Sport del Comune di Milano.
Alla giornalista e scrittrice Camilla Cederna (Milano, 21 gennaio 1911 – Milano, 5 novembre 1997), redattrice per il settimanale L’Europeo dal 1945 al 1955, inviata per L’Espresso dal 1958 al 1981, collaboratrice di Panorama negli anni Novanta, sarà dedicato il giardino all’interno di piazzale Baracca.

Buccinasco vince il Festival internazionale della Coiffure e dell’estetica

Buccinasco (30 ottobre 2012) – Venti nazioni partecipanti per un appuntamento di grande rilevanza internazionale che ha visto tra i protagonisti anche la nostra Buccinasco.
Domenica 28 e lunedì 29 ottobre a Paestum si è svolto il Festival internazionale della Coiffure e dell’estetica promosso dalla CAT, Confederazione artistica che da settant’anni ha l’obiettivo di promuovere la creazione artistica e scoprire i talenti di domani. A rappresentare Buccinasco, Hiroshy Vitanza, titolare del barber shop di via Marsala: proprio lui ieri ha vinto il primo premio per le acconciature maschili commerciali, superando trenta concorrenti provenienti da tutto il mondo.

Milano – Imu. Milano in regola. Nessun problema per i Caf

Milano, 29 ottobre 2012 – Nessun problema a Milano per il pagamento delle terza rata dell’Imu in scadenza il 17 dicembre. Il Comune di Milano ha approvato, con il voto del Consiglio comunale, le aliquote Imu sin dallo scorso mese di maggio e ha avviato diverse azioni informative e di assistenza al fine di facilitare le operazioni di pagamento.
Ad oggi sono stati 2.087 i milanesi over 70 che hanno usufruito della convenzione stipulata dal Comune con 65 Caf per la compilazione a costi ridotti del modello F24, relativo all’unico immobile posseduto, adibito ad abitazione principale e alle relative pertinenze.

Milano – Smart City. Milano la prima città italiana per la mobilità

Milano, 29 ottobre 2012 – Milano è la città più smart d’Italia in tema di mobilità: il merito di questo primato, al di là della rete capillare delle linee della metropolitana e dei mezzi di superficie è dovuto all’attuazione di Area C. Il primato milanese emerge dalla ricerca ‘I City Rate’ presentata oggi a Bologna a ‘Smart city Exhibition 2012′, nell’ambito del Forum Pubblica Amministrazione.
Inoltre, secondo questo studio, che mette a confronto 103 capoluoghi di provincia sulla base di oltre cento indicatori, Milano si attesta come terza città metropolitana dopo Bologna e Firenze.

Opera – Al via la prima scuola di formazione permanente per i NIS, il nucleo scientifico della PL

Opera 29 ottobre 2012. Martedì 30 ottobre alle ore 9,00, presso la sala consigliare del comune di Opera, prenderà il via il primo corso di formazione per agenti del Nis, il Nucleo di Investigazione Scientifiche delle Polizie Locali. Già operativo nel comando Operese il corso ha l’obiettivo di formare personale con nozioni – pratiche e teoriche – prettamente scientifiche e forensi. Ma non solo: proprio a Opera, nel quartiere di Noverasco, verrà a breve inaugurata la prima sede nel sud Milano
del Polo di Formazione Continua del Nis.

Basiglio: la prima mensa scolastica in Italia a totale autonomia energetica apre ai cittadini

Basiglio, 27 ottobre 2012 Taglio del nastro e inaugurazione ufficiale, con una merenda offerta dall’Amministrazione comunale a tutti i genitori e agli scolari di Basiglio martedì 30 ottobre alle 16.30, per la prima mensa scolastica in Italia completamente autonoma dal punto di vista energetico. La struttura, che è operativa già dall’inizio dell’anno scolastico, verrà infatti presentata ai cittadini di Basiglio martedì pomeriggio, quando tutti avranno la possibilità di vedere con i propri occhi la trasformazione a cui l’edificio che ospita la mensa, nella quale ogni giorno vengono preparati 850 pasti, è stato sottoposto nel corso dell’estate.

Buccinasco avrà finalmente barriere anti rumore

Buccinasco (26 ottobre 2012) – Entro l’inizio della primavera i quartieri di Buccinasco a ridosso della Tangenziale Ovest avranno finalmente quelle barriere antirumore che attendono da anni. Da quando, nel 2007, l’Amministrazione Carbonera partecipò ad un bando promosso dalla Provincia di Milano: arrivato quarto in graduatoria, il Comune di Buccinasco ha ricevuto nei giorni scorsi la comunicazione da parte di Milano Serravalle – Milano Tangenziali Spa dell’approvazione del progetto dichiarato di pubblica utilità. Per questo è stata già inviata alla proprietà dei terreni interessati dai lavori una raccomandata per l’esproprio.

Opera – La Valtidone chiude alle motociclette e blocca tutti nel garage

OPERA (26 ottobre 2012) – Sono stati “sospesi” i cartelli che, ai piedi della Valtidone, bloccavano all’accesso alla strada provinciale a ciclomotori inferiori ai 150 cc di cilindrata, a motoveicoli sotto i 250 cavalli e, ancora, a trattori, mezzi agricoli e biciclette. Dopo le segnalazioni del sindaco, la Provincia ha di fatto annullato la segnaletica blu – la stessa utilizzata per le autostrade – posizionata alle porte di uscita della città. “Una segnaletica assurda – spiega il primo
cittadino, Ettore Fusco – secondo la quale, si potrebbe raggiungere la vicina Milano solo in automobile”.