Provincia Milano – Presentato a Palazzo Isimbardi il progetto «Food».

Milano, 16 ottobre 2012 – In occasione della «Giornata mondiale dell’alimentazione», è stato presentato, oggi, a Palazzo Isimbardi, il progetto internazionale «Food». L’iniziativa, Ideata e curata da Adelina von Fürstenberg, grazie al contributo degli artisti e dei registi invitati, intende costituire una piattaforma votata alla cultura e alla creatività. Attraverso mostre, performance, proiezioni di corti e lungometraggi, dibattiti, conferenze, tavole rotonde e workshop, «Food» farà, in vista di Expo, il punto sulle grandi questioni legate al diritto al cibo e alla valorizzazione delle tradizioni alimentari. Lo scopo è, dunque, quello di proporre uno sviluppo sostenibile e di favorire nuovi stili di vita nelle nuove generazioni, coinvolgendo anche economisti, antropologi, sociologi, ristoratori e le strutture dedicate alla ricerca alimentare.
«La partecipazione e l’adesione della Provincia di Milano a questo progetto dinamico e multidisciplinare sono convinte e decise – hanno dichiarato il presidente Guido Podestà e il vicepresidente Maerna -. Anzitutto, perché dimostrano quanto sia forte e radicata la connessione tra cibo e cultura: il cibo d’altro canto, come la lingua parlata, contiene e trasporta cultura, oltre ad essere un simbolo particolarmente forte delle tradizioni di un popolo. In Europa, e in Italia soprattutto, nel corso dei secoli sono cresciute e si sono sviluppate la cultura del pane, del vino, dell’olio, della carne, della birra e dei grassi animali. Un’interazione economica e simbolica di tanti elementi, che costituisce uno dei più interessanti episodi nella storia della cultura alimentare. Il cibo è stato anche punto di incontro fra culture diverse, frutto della circolazione di uomini, merci, tecniche e gusti. Ma sopra ogni cosa, il cibo e la cultura ad esso legata sono elementi centrali della civiltà di ieri e di oggi perché ci parlano dell’Identità di popoli e nazioni».
Ufficio stampa Provincia di Milano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>