Corsico – Ex-Hitman: prima di tutto l’occupazione

Corsico (31 gennaio 2012) – La trattativa ex-Hitman, da cui dipende il destino occupazionale di circa 70 operaie, è in stallo.
Il Comune ha raggiunto un accordo sulle volumetrie con Valore Reale Sgr, proprietaria del terreno e dell’immobile. Mancano invece le garanzie occupazionali, cioè l’accordo sottoscritto tra le rappresentanze sindacali e Hitman Srl, il datore di lavoro delle operaie. Senza la certezza che tutte loro avranno un lavoro, l’Amministrazione non può e non vuole procedere.
Nel frattempo l’operatore e il proprietario del fondo hanno presentato quattro diversi ricorsi al TAR, con la richiesta di danni per quasi 14 milioni di euro, azioni che il Comune ritiene totalmente infondate.
CTR Comunicazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× due = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>