Category Archives: Buccinasco

Buccinasco – Attenzione ai falsi incaricati Enel

Buccinasco (11 giugno 2013) – Aumentano i casi di cittadini che segnalano visite a domicilio di presunti incaricati Enel che utilizzano il nome del Comune di Buccinasco per proporre contratti in convenzione con lo stesso Comune. Attenzione, si tratta di una truffa: l’Amministrazione, infatti, non ha stipulato alcuna convenzione con l’Enel e diffida chiunque ad utilizzare in modo improprio il nome dell’Ente.
Come spesso racconta la cronaca, sono soprattutto gli anziani le vittime di tali comportamenti: è molto comune il caso di finti tecnici di qualche ente pubblico – in questo caso l’Enel – che suonano alla porta comunicando la necessità di effettuare un sopralluogo per i guasti agli impianti o la sostituzione del contatore.

Buccinasco – “La rivoluzione tecnologica al servizio dei cittadini e della legalità”

Buccinasco (7 giugno 2013) – Controlli in tempo reale, dati integrati e consultabili da tutti gli uffici comunali ma anche da altri Enti. È la nuova era digitale del Comune di Buccinasco che ora compie un ulteriore passo in avanti avviando la collaborazione con il Comando provinciale dei Carabinieri. La Giunta infatti ha approvato la Convenzione che consentirà alle Forze dell’Ordine che presidiano il nostro territorio di poter visualizzare le informazioni anagrafiche direttamente on line, rendendo i dati in possesso del Comune rapidamente consultabili e semplificando di conseguenza i controlli. Questo è possibile grazie all’anagrafe on line del Comune e già a disposizione dei cittadini di Buccinasco.

Buccinasco – Primo obiettivo raggiunto: farmacia aperta fino a mezzanotte

Buccinasco (5 giugno 2013) – Una piccola grande rivoluzione per i cittadini di Buccinasco, una sfida coraggiosa voluta dall’Amministrazione nonostante la crisi economica. Come annunciato nei mesi scorsi la farmacia comunale di via Marzabotto d’ora in poi resterà aperta tutti i giorni sino a mezzanotte, anche la domenica e nei giorni festivi. Questa iniziativa, tra l’altro, consente di creare due nuovi posti di lavoro per farmacisti liberi professionisti.

Buccinasco – Firmiamo l’appello Ferite a morte per fermare la violenza sulle donne

Buccinasco (13 maggio 2013) – Un’emergenza culturale ancora prima che materia giuridica. La violenza sulle donne, il femminicidio, coinvolge tutti, uomini e donne e va subito affrontata, a cominciare da politiche di prevenzione come altri Paesi hanno già fatto. Per questo l’assessora alle Politiche di Genere e pari opportunità Clara De Clario invita tutte le cittadine e i cittadini di Buccinasco a firmare l’appello di “Ferite a morte”, lanciato da Serena Dandini, che chiede a Governo e Parlamento di convocare senza indugi gli Stati Generali contro la violenza sulle donne. Perché servono interventi immediati, è necessario riconoscere l’urgenza e istituire un Osservatorio Nazionale che segua il fenomeno.

Il gip Giuseppe Gennari a Buccinasco – giovedì 11 aprile

Buccinasco (8 aprile 2013) – Molti cittadini di Buccinasco già lo conoscono, hanno letto le sue parole, tratte dal libro “Le fondamenta della città” di cui è autore, uno dei testi scelti dall’Amministrazione per la maratona di lettura “Buccinasco sì legge” dello scorso 24 marzo. Ora avranno la possibilità di incontrarlo personalmente: Giuseppe Gennari, giudice per le indagini preliminari al Tribunale di Milano giovedì 11 aprile sarà ospite della rassegna “Buccinasco contro le mafie”, giunta al suo terzo appuntamento. Con lui alla Cascina Robbiolo alle ore 21 Rosa Palone, presidente del Consiglio comunale e David Arboit, consigliere comunale con delega alla Cultura cercheranno di capire perché la ‘ndrangheta sia arrivata in Lombardia, perché la mafia calabrese ha così tanto successo al Nord, in quali settori opera e qual è il rapporto con i lombardi, gli imprenditori, gli avvocati, le forze dell’ordine, i politici.

Buccinasco – Spari a Buccinasco “Un atto gravissimo da non sottovalutare”

Buccinasco (8 aprile 2013) – Un evidente atto intimidatorio, un avvertimento, un fare vagamente mafioso. Non si può definire in altro modo quanto avvenuto giovedì scorso a Buccinasco nei pressi dell’Esselunga, vicino alla palestra dove si allenano ragazze e ragazzi di una nota società sportiva. Dieci minuti prima delle nove, proprio quando un gruppo di atlete si stava recando agli allenamenti, due persone in motorino con tanto di casco e non riconoscibili hanno sparato contro i vetri di un’auto in sosta. Sparato.
Le ragazze e gli adulti che le accompagnavano, spaventati, si sono subito rifugiati nella palestra.

Buccinasco, Cesano e Corsico per una mobilità sostenibile

Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico (4 aprile 2013) – Azioni condivise e concrete sui temi che riguardano traffico, trasporti, mobilità e ambiente. Le Amministrazioni di Buccinasco, Cesano Boscone e Corsico le chiedono con un’unica voce a Palazzo Marino, per stimolare l’avvio di un percorso comune anche in vista della Città Metropolitana per consentire anche ai comuni dell’hinterland di avere strumenti efficaci e alternativi per disincentivare l’uso dell’auto.
Domenica 7 aprile i tre Comuni hanno stabilito di non bloccare il traffico: dalle 10 alle 18 dunque si potrà circolare sui territori comunali, non a Milano che ha in programma la seconda DomenicAspasso del 2013.

Il tennis di Buccinasco sul tetto d’Europa

Buccinasco (3 aprile 2013) – Dopo il Taekwon-do, anche il tennis porta il nome di Buccinasco in Europa. Protagonisti in entrambi i casi cittadini giovanissimi: il prossimo maggio sei atleti dell’associazione A.S.D Do Jang Hwarang del maestro Orlando Saccomanno parteciperanno ai campionati europei in Svezia; lo scorso 30 marzo Luca Massimo, 15 anni a giugno, ha vinto in Islanda il torneo internazionale under 16 di Kopavogur del circuito Tennis Europe. Un traguardo importante e ancor più significativo se si pensa che il risultato arriva al primo anno di partecipazione alla categoria: Luca ha vinto superando via via lo via lo svizzero Rasmhinia per 63-64, il portoghese Bandeira 61-36-75, l’austriaco Fiala 62-63, il francese Castiglioni 62-36-62 e in finale il connazionale Matteo Tinelli per 75-61. I prossimi impegni lo vedranno a Copenaghen a fine aprile e a Cipro a metà maggio.

Buccinasco – “Grazie Protezione civile!”

Buccinasco (28 marzo 2013) – Resti di motociclette, un carrello della spesa, un cofano d’auto. Sono solo alcuni degli oggetti recuperati dal Fontanile Testa di Monaca e dal Cavo Belgioioso dai volontari della Protezione civile di Buccinasco.
Nei giorni scorsi il gruppo comunale è intervenuto per ripulire le rogge della zona di Robarello, colpita – come spesso accade – dal degrado: in questo caso l’abbandono di oggetti tra i più disparati, segno di una inciviltà che purtroppo ogni giorno viene denunciata da numerosi cittadini sia con mail e telefonate agli uffici comunali sia con segnalazioni a decorourbano.org, il social network dedicato proprio alle segnalazioni di degrado. I volontari hanno ripulito anche il vialetto ciclopedonale, occupato da rami, foglie, piante e poi hanno trasportato l’intero materiale in discarica.

Buccinasco – Il coraggio di farlo: note e letture per la legalità

Buccinasco (18 marzo 2013) – Conoscere per capire, per fare memoria e testimonianza, per cambiare rotta, seguire la strada giusta. Entra nel vivo questa settimana la rassegna “Buccinasco contro le mafie”, con due appuntamenti importanti in programma il 21 e il 24 marzo. Due incontri per ricordare le vittime delle mafie e ripercorrere la storia di Buccinasco, o meglio una parte della storia del nostro territorio condizionata dalla presenza della criminalità organizzata e raccontata attraverso libri, saggi e racconti.
Si comincia giovedì 21 in Sala consiliare alle ore 18 con “Note di memoria”, concerto degli allievi della Scuola di Musica per ricordare le vittime delle mafie.