Monthly Archives: dicembre 2011

Milano – Area C. La congestion charge si presenta ai cittadini

Milano, 30 dicembre 2011 – L’informazione ai cittadini su Area C debutta ufficialmente domani, sabato 31 dicembre, sulle radio locali e nazionali e sulle tv milanesi e lombarde.
I messaggi radio, della durata di 20”, andranno in onda a partire da domani mattina per informare i cittadini sul cambio di regole per entrare con l’auto nella Cerchia dei Bastioni. Dai primi giorni della prossima settimana, inoltre, l’informazione sarà trasmessa anche due volte al giorno da Isoradio.

Milano – Smog, dal primo gennaio scattano le misure antismog in tutta l’area metropolitana

Milano, 30 dicembre 2011 – Partirà dal primo gennaio l’azione di coordinamento della Provincia di Milano inquadrata nell’ottica di ridurre le concentrazioni di Pm10 nell’intera area metropolitana, definita dal protocollo d’intesa proposto dall’Ente e recentemente approvato dalla cabina di regia dei Sindaci. Le misure scatteranno automaticamente in caso di superamento, per 10 giorni consecutivi, della soglia media giornaliera di 50 microgrammi per metro cubo, calcolata sui dati delle 10 centraline di Arpa posizionate sul territorio provinciale (Arese, Cassano D’Adda, Limito di Pioltello, Magenta, Milano Città Studi, Milano via Senato, Milano Verziere, Robecchetto, Trezzo d’Adda, Turbigo).

Milano – Capodanno, non solo piazza Duomo. Il concertone e gli appuntamenti gratuiti nelle periferie

Milano, 29 dicembre 2011 – Per festeggiare il Capodanno, i milanesi potranno partecipare al grande evento-concerto di Piazza Duomo oppure a uno dei tanti altri appuntamenti gratuiti, diffusi nelle diverse zone della città.
Si inizia il 31 pomeriggio con una serie di iniziative pensate per i più piccoli al Castello Sforzesco: un laboratorio aperto a tutti per creare un bassorilievo di terracotta, prendendo spunto dal simbolo della duchessa Bona di Savoia, oppure per costruire una lanterna che illumini di colore la notte che saluterà il nuovo anno. Tutto in Piazza Castello, per un costo di 1 euro a bambino. Orari: 10-13; 15-17. Per info: Sforzinda 02 88463792.

Opera – Allo Sporting Mirasole firmato il protocollo salvacasa

Opera, 30 dicembre 2011 – Come promesso nell’ultima assemblea pubblica a Noverasco di Opera, agli inquilini delle case ex Enpam, è stato siglato un accordo tra Comune di Opera, Regione Lombardia, A.L.E.R., Fondazione Housing Sociale, Confcooperative, Legacoop e Prisma SGR S.p.A. per la salvaguardia degli inquilini che non hanno aderito all’offerta di dismissione da parte della proprietà degli immobili che compongono il complesso edilizio residenziale dello Sporting Mirasole.

Milano – Un capodanno sereno e senza botti per gli amici a quattro zampe di Milano

Milano, 29 dicembre 2011 – Sarà un capodanno sereno e senza spaventi per tutti gli amici a quattro zampe di Milano. A stabilirlo l’ordinanza antismog firmata, lo scorso 18 ottobre, dal sindaco Giuliano Pisapia che prevede in caso di superamento per 7 giorni consecutivi dei limiti di Pm10, oltre al divieto di circolazione di alcune tipologie di veicoli, anche il divieto di uso e di accensione di fuochi d’artificio, giochi pirici e pirotecnici, petardi e fumogeni che tanto spaventano i migliori amici dell’uomo in occasione dei festeggiamenti di fine anno.

Milano – Trasporto pubblico. La notte di Capodanno in servizio bus notturno e metropolitana

Milano, 29 dicembre 2011 – Per la prima volta è attivo il bus notturno anche a Capodanno. Comune e ATM garantiscono che il bus notturno sarà attivo e potenziato nella notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio. Anche la metropolitana sarà prolungata nella notte di San Silvestro e l’ultimo treno raggiungerà le stazioni del centro alle 2 del mattino del 1 gennaio, per arrivare ai capolinea intorno alle 2.20. Durante tutta la notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio sarà in funzione anche il servizio di bike sharing in 110 stazioni di Milano.

Milano – Anagrafe, dal 1 gennaio in vigore le nuove norme sull’autocertificazione

Milano, 29 dicembre 2011 – Dal 1 gennaio 2012 entrano in vigore le nuove norme sull’autocertificazione. Lo ha annunciato l’assessore alla Municipalità e ai Servizi Civici Daniela Benelli, che in un video on line sul sito del Comune (www.comune.milano.it) spiega la novità ai milanesi, perché siano consapevoli di questo diritto e lo facciano valere.
Nessun cittadino dovrà più fare la coda all’anagrafe per i certificati di stato di famiglia, residenza, stato civile o altro, quando la richiesta di quei documenti proviene da un ente pubblico (ad esempio Comuni, Province, Regioni, Università, Prefetture, Tribunali, Inps, Motorizzazione civile) o da un gestore di servizi pubblici (come Poste, Enel, A2A, Atm, ecc.).

LOMBARDIA.OPERA, FUTURO SICURO PER CHI ABITA ALLO SPORTING

Milano, 29 dicembre 2011. La soluzione individuata nei mesi scorsi per le famiglie a rischio sfratto del complesso ‘Sporting
Mirasole’ di Opera oggi è ancora più vicina.
Grazie ad un lavoro sinergico, Regione Lombardia, Aler Milano, Fondazione Housing sociale, Confcooperative, Legacoop e Prisma
Sgr spa, hanno siglato oggi a Palazzo Lombardia, il Protocollo d’Intesa che ne avvia la riqualificazione.

LOMBARDIA. STANZIATI 3 MLN PER 250 ASILI DEI PICCOLISSIMI

Milano, 29 dicembre 2011. Per il 2011-2012 la Giunta regionale destina 3,3 milioni di euro alle “sezioni Primavera”, cioè al
servizio educativo per i bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi. Ed è pronto per essere firmato l’accordo con l’Ufficio
Scolastico Regionale, che darà il via operativo all’erogazione dei contributi: il testo è stato approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Gianni Rossoni.

Milano – PER IL CENONE DI CAPODANNO PER 6 PERSONE SI SPENDE MINIMO 250 EURO PER LA SPESA

Milano 29 dicembre 2011. Mancano solo due giorni per salutare definitivamente il 2011 ed accogliere, con tanti buoni propositi e tante speranze, il nuovo anno. Negli ultimi tempi si è parlato della crisi economica del paese che interessa tutti e soprattutto colpisce le nostre tasche. Come per l’appena trascorso Natale, il risparmio è la parola d’ordine. Poter festeggiare con un bel viaggio o un veglione fatto di musica e divertimento, non è per tutti.