Category Archives: Centro Sinistra

Molise, Iorio si riconferma presidente e ringrazia Grillo

Michele Iorio del Pdl si riconferma presidente del Molise. Di pochissimo, ma ce l’ha fatta. E deve ringraziare il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, il cui candidato, Antonio Federico, ha ottenuto il 5,6%. Solo il risultato dei grillini, infatti, ha impedito a Paolo di Laura Frattura del centrosinistra di vincere la sfida contro Iorio con una differenza di appena lo 0,79% (Frattura 46,15%, Iorio 46,94%). Bassissima l’affluenza alle urne.

Di Pietro, Vendola e Parisi: Primarie subito, elezioni vicine

La fine politica di Berlusconi e la sconfitta del berlusconismo sono ormai sotto gli occhi di tutti. Il nostro compito non può però limitarsi alla denuncia di questa evidenza né alla vigilanza contro i pericolosi colpi di coda che ogni fine porta con sé. Il nostro dovere è mettere in campo un’alternativa di governo credibile che riapra al Paese la prospettiva del futuro.
E’ questa la domanda essenziale contenuta nel fiume di firme che assieme abbiamo consegnato in Cassazione appena due settimane fa. La richiesta di difendere la democrazia dei cittadini dalle prevaricazioni e dalla manipolazione dei vertici, la domanda di partecipazione diretta alle decisioni contro una democrazia ridotta a delega.

Governo e Black Bloc, la doppia provocazione contro gli indignati

Voglio prima di tutto complimentarmi ed esprimere la mia affettuosa vicinanza agli agenti delle forze dell’ordine, la cui perizia e il cui senso della misura hanno impedito che ieri una situazione drammatica degenerasse in tragedia.
Subito dopo voglio esprimere piena solidarietà a quel 99% di manifestanti che, nonostante una situazione di grande tensione e rabbia ha rifiutato e respinto le provocazioni. Non oso pensare a cosa sarebbe successo se ieri ad abbandonarsi alla violenza, invece di un migliaio di delinquenti, fossero state le centinaia di migliaia di giovani che hanno invece manifestato pacificamente.
Le malefatte di pochi delinquenti, però, non devono oscurare, come purtroppo sta succedendo, le giuste ragioni della protesta pacifica della grande maggioranza dei manifestanti.

Smog, Mauri (Pd): Podestà apre porta ai sindaci solo quando bussa l’emergenza

Milano 6 ottobre 2011. “Il presidente Podestà apre la porta della Provincia ai sindaci solo quando bussa l’emergenza inquinamento. Anche quest’anno, come gli anni scorsi, si è dovuto aspettare il superamento dei limiti del Pm10 per arrivare alla convocazione di un incontro sul tema”. Commenta così Matteo Mauri, capogruppo del Pd a Palazzo Isimbardi, la notizia della convocazione dell’assemblea dei sindaci per domani pomeriggio.

Fascismo, Patta (PRC): “No al corteo di Forza Nuova e al concerto neonazista a Milano”

Milano, 6 ottobre 2011. In merito al corteo e al concerto organizzati da Forza Nuova per sabato 29 ottobre alle ore 21.30 in piazza Aspromonte a Milano, il Segretario provinciale del Partito della Rifondazione Comunista, Antonello Patta, dichiara:
“L’anniversario della marcia su Roma del 28 ottobre rischia di essere l’occasione per raduni neofascisti che la Milano medaglia d’oro per la Resistenza non può accettare.

Milano – Casa Verdi, Massimo Gatti : “I vertici si devono dimettere subito”

Milano, 22 settembre 2011. In merito alla riunione di ieri della Commissione Garanzia e Controllo della Provincia di Milano che aveva all’ordine del giorno l’audizione dei vertici della casa di riposo Fondazione Giuseppe Verdi, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI e Presidente della Commissione provinciale Garanzia e Controllo, Massimo Gatti, dichiara:

Sud Milano – In bici contro le Mafie

Corsico 22 settembre 2011. Il Corsichese si mobilita, il presidio Angelo Vassallo di Libera organizza una biciclettata.
Domenica 25 pronti a pedalare per un giro tra i beni confiscati e riutilizzati tra Assago, Buccinasco, Corsico, Cesano e Trezzano.
Un’iniziativa importantissima, alla quale Sel Corsichese aderisce convintamene, per continuare nel percorso intrapreso di informazione e consapevolezza.

“Il centrodestra eviti di cavillare sui numeri e si pronunci sulla sostanza”

Milano 21 settembre 2011. In merito alle polemiche scatenate dalla denuncia del sindaco, Giuliano Pisapia, sul fatto che a Milano un commerciante su cinque subirebbe l’usura e il pizzo, il Segretario provinciale di Rifondazione Comunista, Antonello Patta, dichiara:
“Il centrodestra eviti di cavillare sui numeri e si pronunci sulla sostanza a meno che non voglia nascondere che la sua linea sia la stessa di quando era al governo della città, cioè quella di minimizzare o, peggio, ignorare il problema.
Non è un caso che, nonostante le nostre continue pressioni, il centrodestra si sia sempre rifiutato di istituire una commissione antimafia in Comune.

PD – Appello unitario al presidio: Salviamo l’Italia. Berlusconi dimettiti!

Giovedì 22 settembre ore 18 piazza San Babila. Il Partito Democratico invita i cittadini, le associazioni, i movimenti, i sindacati, i partiti del centrosinistra a partecipare al presidio per chiedere le dimissioni immediate del premier Silvio
Berlusconi.
Silvio Berlusconi non ha più la credibilità per chiedere agli italiani sacrifici e un impegno per il cambiamento e con la sua incapacità a governare sta facendo fare al paese solo passi indietro.

Sviluppo, legalità e solidarietà: 3Dimensioni per l’Italia

“Sviluppo, legalità, solidarietà: tre dimensioni per l’Italia”: questo il titolo del sesto incontro nazionale che l’Italia dei Valori ha organizzato a Vasto (CH), dal 16 al 18 settembre, presso Palazzo D’Avalos. Tre giorni per parlare di lavoro, diritti, salute, welfare, informazione e alleanze e rilanciare le raccolte firme a sostegno del referendum contro il ‘Porcellum’ e dell’iniziativa di legge popolare per abolire le Province. L’Italia dei Valori mette sul tavolo le sue proposte per costruire un’alternativa capace di dare nuove prospettive ad un Paese umiliato dalle politiche ad personam del governo Berlusconi. Ricchissimo il programma della manifestazione, consultabile e scaricabile sul sito www.italiadeivalori.it, che vedrà la partecipazione di numerosi esponenti del mondo della politica, dell’informazione, della scuola, dell’università, della cultura e della società civile.