Category Archives: Cesano Boscone

Cesano Boscone – In periodo di crisi, CesanoLab è un esempio

Cesano Boscone (27 maggio 2013) – Il progetto CesanoLab e la “Casa dei giovani” interessano. Non solo per le proposte e la capacità di coinvolgere un numero sempre crescente di ragazze e ragazzi. Ma anche per l’idea di fondo, che ha valorizzato il ruolo di cooperative sociali senza alcun onere per l’ente. Ed è questa idea di politica pubblica, concretizzatasi con la realizzazione e l’affidamento della gestione della struttura di via Trento, al centro dell’incontro in programma mercoledì 29 maggio, quando l’assessora alle politiche giovanili Marina Morandotti accoglierà la sua omologa di di Sesto San Giovanni, Elena Iannizzi. “La nostra esperienza, che ha ottenuto anche un riconoscimento dalla Fondazione Sodalitas – spiega l’assessora Morandotti – interessa soprattutto per il percorso che abbiamo attivato, fin dalla fase di predisposizione del bando. È una buona prassi che ci fa piacere condividere con altri enti locali”. La delegazione si recherà poi nella struttura.

Cesano Boscone – Quando l’orto e il giardino fanno cultura

Cesano Boscone (29 marzo 2013) – Non solo libri e arte. Anche le piante fanno e sono cultura. La formidabile diversità di colori, forme e profumi che caratterizza il Regno vegetale ha da sempre affascinato l’uomo. E oggi dove l’agricoltura produttiva, per necessità, ha premiato e diffuso solo una piccola parte dei vegetali che Madre natura mette a disposizione è sempre più forte la curiosità e il desiderio di riscoprire le varietà antiche e più rare di fiori, frutti e ortaggi.

Cesano Boscone – Le regole commerciali vanno riviste

Cesano Boscone (11 marzo 2013) – “L’indirizzo politico è molto chiaro: nel rispetto della legge, occorre individuare soluzioni che permettano di incentivare la ripresa dell’economia locale. C’è un PGT in vigore, che il Consiglio comunale ha approvato e sul quale stiamo individuiamo una proposta di modifica nella parte riguardante l’urbanistica commerciale, soprattutto le regole vincolanti che sono state inserite”: è questa la linea che il sindaco Vincenzo D’Avanzo ha deciso di seguire e che anticipa con questo comunicato stampa dopo le accuse lanciate dall’esponente della minoranza Massimo Mainardi.

Cesano Boscone – Fede, memoria e futuro con Moni Ovadia e don Gallo

Cesano Boscone (3 febbraio 2013) – L’Anpi e l’Amministrazione comunale propongono lunedì 11 febbraio alle 20.30 nella sala delle Carrozze di Villa Marazzi, un incontro con due protagonisti della cultura, della lotta all’antifascismo, della fede e della memoria: Moni Ovadia e don Gallo.
Due ospiti d’eccezione per un incontro che permetterà di riflettere anche sul senso di essere “partigiani” di valori e di giustizia in un mondo in profonda trasformazione.

Cesano Boscone – Intimidazione a cronista e politica locale: D’Avanzo: “Le istituzioni respingano qualsiasi intimidazione”

Cesano Boscone (30 gennaio) – Il sindaco di Cesano Boscone Vincenzo D’Avanzo, appresa la notizia della minaccia armata contro Francesca Santolini del quotidiano “Il Giorno” e la ex consigliera comunale di Buccinasco Carmela Mazzarelli, ha voluto testimoniare la sua solidarietà e dell’Amministrazione che rappresenta.
“La politica e i partiti puntino sulla trasparenza e vengano aiutati costantemente dalle forze dell’ordine e dalla magistratura a emarginare tutti coloro che possono essere una minaccia per le istituzioni – dice il primo cittadino – e favoriscono le infiltrazioni, anche nel tessuto sociale, della criminalità organizzata”.

Cesano Boscone – La “Giornata della memoria”: tre gli appuntamenti

Cesano Boscone (22 gennaio 2013) – Sono tre gli appuntamenti organizzati dall’Amministrazione comunale, assieme all’Associazione nazionale partigiani d’Italia, per celebrare la “Giornata della memoria” e commemorare le vittime del nazifascismo:
• venerdì 25 gennaio alle ore 11, nell’auditorium di via Vespucci 9 si svolgerà un incontro con le scuole secondarie di primo grado, cui parteciperanno l’onorevole Antonio Pizzinato (già segretario generale CGIL e dirigente nazionale ANPI) e l’avvocato Roberto Sforni (ricercatore e membro della comunità ebraica milanese)

Cesano Boscone – Iniziati i lavori per la nuova barriera verde

Cesano Boscone (22 gennaio 2013) – Una recente indagine dell’Eurobarometro ha evidenziato come il 79% dei cittadini europei pensi che l’UE debba proporre ulteriori misure contro l’inquinamento e come il 59% ritenga che la qualità dell’aria sia peggiorata negli ultimi anni.
Un input già raccolto dall’Amministrazione comunale di Cesano Boscone – che a livello europeo fa scuola, essendo risultato il Comune della Provincia di Milano a ricevere i maggiori riconoscimenti dalla Banca europea degli investimenti per il suo operato nella riduzione dell’inquinamento;

Cesano Boscone – Oltre 600 bambini per Borsellino, nella giornata dedicata ai diritti del fanciullo

Cesano Boscone (19 novembre 2012) – Oltre 650 persone, in gran parte studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, saranno i protagonisti domani mattina martedì 20 novembre, a partire dalle ore 11, della cerimonia di intitolazione di un parco al magistrato Paolo Borsellino. Un’area verde di quasi 16.000 mq, in via Libertà nel centro cittadino di Cesano Boscone, adiacente a un’area sequestrata alla mafia e trasformata in parcheggio e dove il sindaco Vincenzo D’Avanzo ha voluto che la struttura realizzata come centro civico fosse denominata “Sala della trasparenza”. “Una giornata dedicata ai bambini, perché si celebrano in tutto il mondo i loro diritti – dice il primo cittadino – ma anche alla legalità, al rispetto delle leggi, delle regole come principio fondamentale per una società più giusta e più equa”.
Gli studenti leggeranno brani tratti dal libro “Per questo mi chiamo Giovanni”, canteranno “La marcia dei diritti dei bambini”, diffonderanno alcuni loro messaggi in ricordo del giudice trucidato dalla mafia insieme alla sua scorta e intoneranno “Pensa” di Fabrizio Moro. La vicesindaco Lilia Di Giuseppe leggerà un messaggio che Rita Borsellino ha voluto rivolgere ai ragazzi di Cesano. Previsto anche l’intervento di Agostino Cullati, del presidio sud-ovest dell’associazione Libera “Angelo Vassallo”.
CTR Comunicazione

Cesano Boscone – Le radici della legalità: 500 ragazzi in piazza!

Cesano Boscone (16 novembre 2012) – “Caro Paolo, la lotta che hai sostenuto dovrà diventare e diventerà la lotta di ciascuno di noi”. È una parte dell’orazione funebre pronunciata durante i funerali di Paolo Borsellino da Antonino Caponnetto, il procuratore capo anche di Giovanni Falcone. Ed è a questi uomini, a questi simboli della legalità che l’Amministrazione comunale di Cesano Boscone ha deciso di dedicare due giorni di celebrazioni. In particolare dei diritti a vivere in un ambiente sano, libero dalle contaminazioni della criminalità organizzata, dove l’aria, le strade e le piazze siano pulite. Ecco perché la volontà di unire due momenti internazionali, la Festa dell’albero e la Giornata per i diritti del fanciullo.

Cesano Boscone – Energia sostenibile: Cesano è primo!

Cesano Boscone (5 ottobre 2012) – Il Comune di Cesano Boscone è il migliore tra quelli che hanno messo a punto un Piano di azione per l’energia sostenibile (Paes), allo scopo di raggiungere una riduzione di almeno il 20% delle emissioni inquinanti entro il 2020. Il riconoscimento è stato assegnato questa mattina nell’ambito del Festival dell’ambiente, promosso dall’Amministrazione provinciale, aperto con il convegno dal titolo “Il Paes… quali strategie per la Provincia di Milano”, un momento per approfondire lo stato di diffusione del Piano, gli strumenti finanziari disponibili, le strategie messe in atto dalla Provincia di Milano e le esperienze pratiche nei Comuni della provincia, dall’adozione alla realizzazione.